Pensieri in libertą

 

Ciao amico mio...

Ciao Ayrton, ho sempre sognato scriverti; e se questo č un modo per poterti parlare, be, finalmente l'ho realizzato. Per prima cosa vorrei complimentarmi con le persone che si sono spese per realizzare questo meraviglioso sito dedicato a te, veramente molto bello! Io mi chiamo Angelo, ho 21 anni e la passione per le corse, per i motori e per la Formula 1 mi ha cresciuto sin da piccolo, come una mamma; una mamma che mi ha portato a conoscere uno dei suoi pił adorati figli; ho conosciuto te, Ayrton Senna! Sai, ti penso spesso, a volte nei momenti pił difficili della vita, specie in pista, pensandoti mi rivolgo a te, che mi guardi da lassł, non ci credo che tu abbia smesso di amare i motori, chissą se lassł starai correndo ancora, chissą se indossi ancora quel casco giallo che spiccava dalle retrovie e chissą se indossi ancora i guanti alla rovescia come era tuo solito, perchč le cuciture interne ti davano fastidio! Vorrei non finisse mai il tempo quando parlo di te e......ci manchi! Con gli occhi un po' lucidi ed un nodo in gola, un comune mortale come me ha provato a scriverti per farti sapere che sei sempre con me! Ciao Ayrton, io credo in te, fammi trovare la forza quando a volte la perdo, ciao!

Angelo Milazzo

 

Home

Pensieri in libertą