Pensieri in libertà

 

Io c'ero

Ero là! Non l'ho visto succedere, ma c'ero! E in pochi minuti abbiamo capito che il sogno si era infranto. Questa volta per sempre! Si era rotto una prima volta nel 1982, a Zolder, in un pomeriggio tipico del nord, quando un Canadese aveva pensato bene di alzarsi da terra, come fosse a bordo di un aereo, e non scendere più. Quel giorno a Imola, il sogno è andato in frantumi, e questa volta per sempre! Se ne andava il Migliore, come il giorno prima se n'era andato Roland. Non seguo più la Formula 1 come prima! Non è più la stessa cosa; manca l'umanità, la fantasia, Ayrton!
A ricordarcelo c'è una stella, così come per Gilles, che brilla nel cielo per dirci che nei nostri cuori gli Uomini come loro rimarrannoper sempre!

Addio Magic, e grazie per tutto ciò che hai fatto, in pista e fuori.

Franco Paccagnella(tang89@libero.it)

 

Home

Pensieri in libertà