Pensieri in libertÓ

 

Primo maggio 1994

Primo maggio 1994, ero seduto sul divano a tifare per il grande Ayrton inseguito da Schumacher, 14:25 un brivido mi attraversa l'anima, lo schianto, il capo di Ayrton che si muove, erano gli ultimi respiri; avevo 16 anni, oggi ne ho 30 il brivido lo sento ogni qualvolta rivedo uno dei suoi dvd che colleziono. La mia camera Ŕ piena di poster; la macchina ereditava l'abitacolo stretto di Prost,(non capisco il perchŔ visto che senna era + alto doveva giÓ essere apposto per le sue misure) senna a imola non ne poteva pi¨ di guidare quella macchina, la mani sfregavano contro la scocca anteriore(nei filmati si vede che ha le mani fasciate) ha chiesto ai meccanici di fare un super lavoro per la domenica, sabato notte hanno modificato il piantone, ayrton era a 0 punti, schumacher a +20, Senna disse ad imola: di gran premi cŔ ne sono 16 per me il campionato inizia oggi sono 14.... purtoppo i meccanici hanno fatto un gran lavoro di merda, e non abbiamo potuto vedere il risultato vero di quella gara, e di tutte le altre, 3 gare 3 pole, mi sono bastate per dimostrare che esiste solo un n.1: AYRTON SENNA DA SILVA tutti gli altri son nessuno!!!! La Williams ha le sue responsabilitÓ, perchŔ a quei livelli non Ŕ ammesso sbagliare, ma Senna non Ŕ morto vive in noi, vive in me sempre! a presto campione un giorno ti rivedr˛!

[Nota del webmaster: a me non risulta che la tragica modifica al piantone di Ayrton sia stata eseguita durante il GP di Imola]

Perdicaro Claudio

 

Home

Pensieri in libertÓ