Pensieri in libertà

 

Ayrton ci manchi

AYRTON SENNA...solo a pronunciare queste parole una scossa attraversa il mio corpo e un sacco di emozioni insieme ad essa...la gioia che ci davi ogni fine settimana con le tue imprese, il dolore per il ricordo di quel maledetto 1°maggio '94, il rimpianto per non averti mai conosciuto di persona e la rabbia per tutte quelle persone "che se ne intendono" di F1 e che MAI ti ricordano. Beh caro Ayrton io, come tanti altri, ti ricordo e ti ricorderò sempre; sei sempre dentro di noi e anche se questo è nulla rispetto a ciò che TU hai fatto per noi, sono sicuro che è il miglior modo per far si che il mito di "THE MAGIC" continui a vivere in ETERNO! Ciao Ayrton un giorno ci incontreremo.

Alessandro Siagonidis

 

Home

Pensieri in libertà