Pensieri in libertÓ

 

Lettera per te

Ciao ayrton,
Ti scrivo perchŔ mi manchi,non ci siamo mai conosciuti, ma mi manchi, mi mancano le tue curve affrontate come nessuno mai, mi manca la tua voglia di vincere, insomma mi manchi tu!
Quel maledetto 1 maggio 1994 io ero solo un bambino che con suo padre condivideva la passione delle auto e della formula 1, stavamo li sul divano quando la tua auto si schiant˛ contro quel muro, la casa stette in silenzio per molto tempo, quando dissero che tu eri morto mio padre per poco non si mise a piangere e io ero confuso.
Ora ho 20 anni e ancora piango quando rivedo le tue gesta, mi manchi piccolo grande campione.
Ciao ayrton un saluto dal tuo piccolo ammiratore Andrea.

Drew (Icegun)(drew84@aliceposta.it)

 

Home

Pensieri in libertÓ