Pensieri in libertÓ

 

Caro Ayrton

Caro Ayrton,
se oggi potessi chiedere qualcosa a Dio, chiederei che tu restassi sempre al mio fianco.

Ayrton nel mio sentire c'Ŕ la tua volontÓ di accompagnarci perchŔ il nostro giorno sia ogni volta migliore, tu pilota... di luce bianca, capace di irradiare qualsiasi luogo dove passi. La tua stella mi guida.

La distanza che ora ci separa, sarÓ un giorno vinta, con la stessa determinazione con cui tu vincevi quelle corse meravigliose.

Sentiamo la tua mancanza ma abbiamo la luce del tuo sguardo per illuminare le nostre vite e portarci serenitÓ, felicitÓ, nei tuoi occhi si incontra la veritÓ del mondo.

Niente fa il mondo pi¨ bello se non tu.

A volte la saudade mi invade, ma spero sognando che un giorno tu arrivi a sorpresa...in una corsa sempre al primo posto, davanti a tutti, dolce illusione. Gli occhi si perdono cercando nel profondo il tuo sguardo, la tua necessaria presenza, Ŕ differente adesso, e tutta la saudade del mondo Ŕ nel ricordo di te, in questo mio presente.

Il tempo continua a passare, ma il nostro amore Ŕ grande come e pi¨ del mare......e anche se la tua presenza Ŕ diversa adesso, dona luce al mondo.

Abbiamo una saudade immensa, non possiamo, non vogliamo dimenticarti, un uomo tanto speciale come sei Ayrton.

Che tu sia eternamente felice.

Isabella(isa.la08@libero.it)

 

Home

Pensieri in libertÓ