Pensieri in libertÓ

 

Ayrton, un ricordo

Ciao ragazzi,
ho 22 anni e nel 94 avevo 10 anni, troppo pochi per capire che "grande", in tutti i sensi, se ne era andato, nell'unico modo possibile per un pilota, con la sua f1, spicca il volo e prosegue la sua corsa eterna con i pi¨ grandi, dove nessuno si fa male e dove si vince sempre.
Da quel giorno, un poster nella mia stanza, mai tolto e mai lo togliero', soprattutto un ricordo, la mia prima a monza per il g.p dell'89, quel sabato pioveva e io, 5 anni fui contagiato dalla passione di mia mami, a lei piaceva non solo come pilota...beh, la prima macchina su quell'asfalto bagnato era la sua, un suono fragoroso e io, piango dalla paura, ma di quel giorno ne parlo con orgoglio, io ho visto "the magic" sul bagnato.
L'anno dopo, la fortuna di avere dei pass e potei vederlo dal vivo, sulla sua honda legend nera, nel retro box vicino all'eliporto e la sua immagine restera' per sempre nei miei ricordi, ho visto senna.
Ciao a tutti e grazie

Ansestar

 

Home

Pensieri in libertÓ