Pensieri in libertà

 

Caro Ayrton,

non so cosa mi abbia spinto a scrivere in questo secondo giorno del 2002, ma so perchè scrivo per te! Sei stato tu a convincermi a intraprendere la tua stessa via, quella della corsa.

Anche se non avrò la fortuna di arrivare nella massima Formula, metterò in pratica quello che da te ho appreso! Modestia, tanta modestia. Ma anche quella tua forza di rialzarti dai momenti peggiori...

Se mai arriverò in F1...sarà anche grazie a te!

Davide Reinato(reinato_davide@hotmail.com)

 

Home

Pensieri in libertà