Pensieri in libertà

 

Un uomo immortale

Ayrton... Ayrton era un campione, un fenomeno, irripetibile, nessuno mai nel mondo della F1 potrà imitarlo lui era ed è inimitabile di Senna c'è n'è uno, è stato una grande persona, metteva prima di tutto la famiglia. Mi ricordo quella gara di montecarlo dove gli era uscita la prima marcia ha proseguito con la seconda ma solo per tre giri, dopo di che si è dovuto rimboccare le maniche e tenere duro e la cosa più bella è stata che Prost che gli era dietro non si era accorto che il suo compagno era in difficoltà e non lo ha passato, Ayrton illusionista.
Ayrton Senna Da Silva, vincitore, campione che negli anni in cui ha corso è stato capace di entusiasmare migliaia di persone come nessuno nel mondo dei motori è stato capace di fare, molte delle sue vittorie sono ancora tra noi e contribuiscono a tenere viva nella nostra memoria la certezza di avere avuto oltre che un grande campione un grande UOMO. Non dimentichiamolo mai.

Lollo12(scarpa12@hotmail.it)

 

Home

Pensieri in libertà